Homepage --> campi estivi

Naturalmente Estate! - Campi estivi 2015

Clicca
Anche quest'anno proponiamo i campi estivi naturalistici, per ragazzi dai 6 ai 14 anni.
I campi si svolgeranno nei mesi di giugno, luglio e settembre, presso Cascina Venara, nel comune di Zerbolò (PV), ed avranno duarata di 5 giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 16:30.
Cliccando sull'immagine a destra potete vedere alcune foto scattate durante lo svolgimento del campo estivo dello scorso anno.

Partecipanti: minimo 10.
Quando si svolge: le settimane vanno dal 9 al 12 giugno, dal 15 al 19 giugno, dal 22 al 26 giugno, dal 29 giugno al 3 luglio, dal 6 al 10 luglio, dal 13 al 17 luglio, dal 20 al 24 luglio, dal 27 al 31 luglio, dal 31 agosto al 4 settembre, dal 7 all'11 settembre. Le settimane saranno attivate con un minimo di 10 partecipanti.
Chi lo tiene - Le associazioni A Passo d'Ali ed Educatamente organizzano il campo estivo 2015 per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Le attivita' saranno mirate alla riscoperta dei giochi tradizionali, alla scoperta dell'ambiente ed alla sua sensibilizzazione, grazie a escursioni a piedi e in bicicletta, laboratori ludico-didattici e di manipolazione, attivita' sportive, giochi tradizionali e molto altro.
Dove si svolge - Il campo estivo si svolge presso la Cascina Venara, nel comune di Zerbolò (PV), a 10 km da Pavia e Bereguardo. Da Pavia: arrivare al ponte dell'impero, attraversarlo in direzione sud e girare a destra al primo semaforo in direzione Canarazzo. Proseguire per 10 km entrando nel paese di Zerbolò. Arrivati in paese, dopo il giardino pubblico, troverete sulla vostra destra le indicazioni. Da Bereguardo: oltrepassare il ponte di barche e seguire le indicazioni per Zerbolò. Arrivati in paese, superate la piazza della chiesa e, dopo circa 200m, troverete sulla vostra sinistra le indicazioni.
SERVIZIO TRASPORTO NAVETTA: DA PAVIA (PONTE DELL'IMPERO): ANDATA (8:30), RITORNO (16:45)
Il pranzo – Sono compresi nella quota di iscrizione e verranno consumati in Cascina; 3 caldi consumati a tavola e 2 al sacco durante le escursioni.

Le Attività

Le attività proposte sono divise in tematiche e coprono l'arco temporale di tutto il campo estivo, così da dare la possibilità a chi frequenterà per più di un ciclo di fare nuove esperienze. L'ordine verrà deciso a seconda delle preferenze dei ragazzi e delle condizioni atmosferiche. Le attività comprendono escursioni a piedi e in bicicletta, laboratori ludico-didattici e di manipolazione, giochi tradizionali, attività sportive e molto altro.

I LABORATORI

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE –La manualità è sempre più spesso tralasciata a favore dei giochi elettronici, lasciando una grave mancanza nei nostri figli. Attività come la tessitura, la manipolazione dell'argilla, la lavorazione del legno saranno tutte attività in cui si cimenteranno.

LABORATORIO DI GIOCHI CREATIVI – La tradizione del gioco e del giocattolo è un felice ricettacolo di esperienze, di modelli, di idee, di oggetti significativi e belli. Oggi questo mondo e questa tradizione hanno poca fortuna, soppiantati dall'immediatezza del gioco acquistato, sia esso un oggetto o l'ultimo ritrovato tecnologico. La capacità di costruirseli i giochi, di ricavare materiali dall'ambiente circostante e dal riutilizzo di scarti, si sta perdendo, ancorata solo ai ricordi degli anziani o di qualche artigiano.
Questo laboratorio vuole far (ri)appropriare i bambini della capacità manuale di costruirsi semplici giochi della nostra tradizione e farli divertire ed emozionare nel giocarci assieme ai propri compagni.
Esempi: la lippa, hutanacute, i fischietti, il kazoo, rombo, il flauto di pan, la raganella, le papere, i frullini musicali, la girandola, gli aquiloni, l'areoplano, l'arco, il boomerang, la fionda, lo schioppetto, il caleidoscopio,...

LABORATORIO NATURALISTICO – L'ambiente circostante sarà di spunto per molte attività laboratoriali che ci faranno conoscere la Natura e i suoi fenomeni.
Impareremo a conoscere meglio l'acqua, elemento dominante di questa porzione di territorio, esaminandone i piccoli animali che vivono nel letto dei fiumi e ne indicano la qualità. Gli alberi e tutti i vegetali saranno osservati con mezzi di ingrandimento (lenti, stereoscopi e microscopi), ne saranno raccolte foglie e parti per la preparazione dell'erbario. L'aria, elemento fondamentale per la vita degli organismi viventi, lo conosceremo attraverso l'affascinante osservazione dei licheni (bio-indicatori della qualità dell'aria) e la scoperta dell'avifauna locale (sia mediante attività di birdwatching, sia con la costruzione di nidi e mangiatoie). L'energia sarà scoperta con attività di laboratorio divertenti e coinvolgenti, come la prova di giochi fotovoltaici. la costruzione di un forno solare di cui sperimenteremo l'efficacia o di un ufo solar (una specie di mongolfiera solare). La terra la conosceremo osservandone allo stereoscopio i suoi piccoli abitanti, ottimi indicatori del suo stato, coltivando un orto (dal seme al frutto) e imparando a manipolare l'argilla per ottenerne dei manufatti utilizzabili.

LABORATORIO AVVENTURA – Un'estate indimenticabile deve contenere anche la giusta dose di avventura e per questo si è pensato a far vivere ai bambini qualche ora da pioniere. E come veri pionieri impareranno a orientarsi e a leggere una carta geografica, a fare i nodi indispensabili per la costruzione di piccole strutture in legno e canniccio, come ripari e capanne e ripari. I più grandi o i più abili abili si potranno cimentare nella costruzione del ponte tibetano e di altre strutture tipiche del pionierismo e dello scoutismo.

ESCURSIONI

ESCURSIONI A PIEDI – Nelle immediate vicinanze della Cascina Orologio è possibile compiere escursioni a piedi lungo i sentieri del Parco del Ticino, visitando le aree boschive e agricole circostanti alla ricerca di animali, tracce, foglie, materiali da utilizzare durante i laboratori e quanto la fantasia e le attività ci vorranno far trovare.
Per le escursioni sarà opportuno fornire i propri figli di scarpe ed abbigliamento adeguato, quindi comodo, leggero e facilmente lavabile!

ESCURSIONI IN BICICLETTA – Le due ruote ci permetteranno di ampliare i nostri orizzonti andando a visitare mete più lontane, dandoci la possibilità di spingerci fino alla confluenza dei fiumi e a Pavia. Nel pedalare si percorreranno sempre sentieri ciclo-pedonali a tratti brevi tratti di strade secondarie, dove comunque verranno prese tutte le necessarie precauzioni. L'uso della bicicletta darà anche l'opportunità di apprendere i rudimenti della manutenzione del mezzo: dal semplice oliare la catena, al registrare un cambio fino all'aggiustare e sostituire una camera d'aria. Per le escursioni sarà indispensabile un abbigliamento leggero ed uno zainetto dove riporre merenda, pranzo al sacco e le scorte d'acqua.

GIOCHI E SPORT

GIOCHI TRADIZIONALI – Anche per i giochi si prediligeranno quelli che hanno il sapore dell'antico, spesso dimenticati dalle nuove generazioni, ma non per questo meno divertenti di quelli giocati oggi. Sfidandosi a squadre o singolarmente si improvviseranno veri tornei di giochi tradizionali, dove si gareggerà a: corsa dei sacchi, tiro alla fune, carriola, scandorla, memory (visivi, olfattivi, uditivi e tattili), ruzzola, corsa delle piastrelle, kavello, birilli e bocce quadre, anelli, palla prigioniera... e molti altri che non mancheranno di appassionare e divertire bambini e ragazzi.

ATTIVITÀ IN ACQUA – Il fiume Ticino sarà il nostro compagno di giochi d'acqua, frequentato in una insenatura tranquilla al riparo dalle correnti, lenirà i caldi estivi e la sua spiaggia sarà teatro di interminabili gare di biglie ed altri giochi da spiaggia.

Quota d’iscrizione

Costo: 100,00 € a persona a settimana.
Sconti: In casi di fratelli compartecipanti si effettuerà uno sconto del 30% sulla quota di iscrizione del secondo.
La quota comprende: pranzo (4 umidi e 1 secchi), attrezzatura, materiali per laboratori, assicurazione, educatori (in rapporto di 1/15 educatore/bambini), trasporti verso eventuali mete e la piscina, IVA di legge.
la quota non comprende: biciclette, salviette, asciugamani e merende.
Note: per le escursioni in bici è necessario portare il proprio mezzo, che potrà essere riparato per tutta la settimana presso la struttura.

Come prenotare

Mandare una mail all'indirizzo info@educatamente.org, indicando:

- nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale del/i partecipante/i;
- nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale di un genitore;
- periodo di partecipazione al campo estivo, note particolari (allergie, orari,..).

Scarica la brochure 2015