Orienteering

Classi: 3°-5° scuola primaria, scuola secondaria di I grado
Il progetto orienteering vuole portare gli alunni alla conoscenza delle nozioni di orientamento partendo dal campo magnetico terrestre, per arrivare alla sperimentazione delle tecniche di orientamento sul campo attraverso una prova di orienteering a piccoli gruppi.
Verrà dato rilievo anche alla conoscenza delle carte geografiche ed alla loro corretta interpretazione, con l’ausilio di mappe tematiche e di esercizi pratici, soffermandoci sulla scala, legenda e la rappresentazione altimetrica.

1° lezione (classe – 2h) – Il magnetismo terrestre e la bussola

Il magnetismo terrestre

Lezione sperimentale sul magnetismo terrestre, in cui gli alunni si cimenteranno in semplici esperimenti con magneti e bussole, alla scoperta delle caratteristiche del campo magnetico e del suo funzionamento.
Attività sperimentali:
– individuazione dei poli magnetici e verifica dell’attrazione/repulsione;
– la magnetizzazione per strofinio e per contatto;
– le calamite che levitano;
– visione con limatura di ferro del campo magnetico generato da calamite;
– i poli della bussola e la sua interazione con il campo magnetico terrestre;
– costruzione di una bussola galleggiante.

2° lezione (classe – 2h) – le carte geografiche e la loro interpretazione

Le carte geografiche

Lezione multimediale, accompagnata da momenti pratici di interpretazione di carte geografiche.
Lezione multimediale:
– storia delle carte geografiche;
– lettura delle carte geografiche;
– latitudine e longitudine.
Attività pratiche:
– consultazione di carte geografiche tematiche;
– realizzazione di un profilo altimetrico o di un modellino tridimensionale partendo dalle curve di livello.

3° lezione (escursione – 2h) – Orienteering

Orienteering

Ultima lezione dedicata all’uso pratico della bussola e alla conoscenza delle tecniche di orientamento con elementi naturali (sole, muschio, stelle).
Le attività pratiche si svolgeranno presso il giardino scolastico o in località idonea prossima alla scuola, con una parte della lezione svolta con il nucleo classe unito ed altra parte suddiviso in piccoli gruppi. Durante l’escursione si svolgeranno:
– prove pratiche dell’uso della bussola, il calcolo dell’azimut e la triangolazione;
– prove di orientamento con bussola ed elementi naturali;
– gara di orienteering a piccoli gruppi.