Palet petanque

Palet petanque

Origini di palet petanque

Palet petanque è la riproposizione in formato da tavolo del gioco francese petanque, del tutto simile al nostrano gioco delle bocce. In Italia il gioco che più gli assomiglia è il palet valdostano (pron. palé), che fa parte degli sport tradizionali valdostani, insieme allo tsan, alla rebatta e al fiolet. Questi sport vengono tutelati dalla Fédérachon Esport de Nohtra Téra e dal 1975 dalla più specifica Asosiachon Valdohténa Joà di Palet, che si occupa anche dell’organizzazione dei campionati dopo tanti anni di spontaneismo. È una delle tante varianti del gioco delle piastrelle, diffuso a livello europeo fin dall’antichità. Gioco di precisione, si gioca lanciando un disco verso un boccino.
Nell’adattamento del gioco alla versione da tavolo il pallino viene sostituito da un cerchio disegnato sul tabellone di gioco. Le bocce invece diventano dischi di legno da fare scivolare sul campo per avvicinarsi il più possibile al pallino disegnato.

Regole del gioco

A palet petanque si può giocare da 2 a 4 giocatori- Ogni giocatore ha a disposizione 3 dischi dello stesso colore. Una volta scelto il giocatore che inizierà, come alla bocce, ogni partecipante giocherà un disco del proprio colore facendolo scorrere verso il centro del bersaglio (che funge da pallino).

Dopo il 1 ° round, il giocatore più lontano dal centro giocherà di nuovo fino a quando la su pedina non sarà la più distante o fino a quando non avrà finito i dischi.

I dischi che cadono nella parte ribassata della plancia di gioco, vengono considerati fuori gioco. Si possono bocciare i dischi degli avversari. Quando tutti i dischi sono stati giocati, i punti vengono conteggiati come nel gioco delle bocce: il giocatore vincente è quello che ha la pedina più vicina ed il suo punteggio è pari al numero delle pedine più vicine di quelle degli avversari al centro. Vince il giocatore o la squadra che raggiunge per primo 10 punti.

Risorse esterne

Fasi della costruzione

Le foto seguenti illustrano in maniera completa la costruzione del palet petanque, partendo dallo smontaggio del bancale, che rappresenta l’ossatura del nostro gioco.


>> Giochi tradizionali in legno